Come possiamo aiutarti?

Il concordato preventivo è uno strumento per fare sopravvivere l’azienda, se questa riesce a dimostrare che con meno debiti può riprendersi, continuare a dare lavoro a tante famiglie e produrre nuova ricchezza, invece che fallire. Il concordato preventivo può dare la continuità aziendale.

Per decidere se ci sono le condizioni per l’esecuzione del concordato preventivo, è necessaria una diagnosi specifica e un piano preciso. Per questo abbiamo sviluppato una metodologia unica: il TRIAGE TEST©.

Con il TRIAGE TEST©, il team Entriage verifica – insieme all’imprenditore, al consiglio di amministrazione e al management – sia tematiche numerico-contabili sia gli aspetti qualitativi e organizzativi dell’azienda, per dare entro 20 giorni un percorso chiaro per la soluzione del problema, con una tabella di marcia sostenibile e tempi ben precisi.

Sei un imprenditore o un amministratore delegato e desideri ricevere maggiori informazioni sul concordato preventivo e in merito al TRIAGE TEST©? Richiedi una consulenza riservata. Potrai parlare direttamente con uno dei nostri esperti.

Come possiamo aiutarti?

Il concordato preventivo è uno strumento per fare sopravvivere l’azienda, se questa riesce a dimostrare che con meno debiti può riprendersi, continuare a dare lavoro a tante famiglie e produrre nuova ricchezza, invece che fallire. Il concordato preventivo può dare la continuità aziendale.

Per decidere se ci sono le condizioni per l’esecuzione del concordato preventivo, è necessaria una diagnosi specifica e un piano preciso. Per questo abbiamo sviluppato una metodologia unica: il TRIAGE TEST©

Con il TRIAGE TEST©, il team Entriage verifica – insieme all’imprenditore, al consiglio di amministrazione e al management – sia tematiche numerico-contabili sia gli aspetti qualitativi e organizzativi dell’azienda, per dare entro 20 giorni un percorso chiaro per la soluzione del problema, con una tabella di marcia sostenibile e tempi ben precisi.

Sei un imprenditore o un amministratore delegato e desideri ricevere maggiori informazioni sul concordato preventivo e in merito al TRIAGE TEST©? Richiedi una consulenza riservata. Potrai parlare direttamente con uno dei nostri esperti.

Il concordato in 4 fasi

Negli ultimi tre anni abbiamo risolto più di 50 situazioni critiche e seguito con successo decine di concordati preventivi.
Semplificando, possiamo dire che ci sono 4 fasi per realizzare un concordato.

1. Preparazione

Prima di entrare nell’operatività della procedura di concordato è necessario pianificare molto bene i tempi dello stesso e verificare che l’azienda sia in grado di produrre in futuro margini e flussi di cassa senza preoccuparsi dei debiti pregressi.

entriage-concordatopreventivo-grafico

2. Ricorso

Il ricorso è l’inizio ufficiale della procedura. Viene depositato in tribunale l’atto in cui l’imprenditore fa la domanda prenotativa. Qui si potrà decidere tra concordato in continuità diretta, indiretta (o liquidatorio), un 182bis oppure un concordato “in bianco” o “preventivo”.

entriage-concordatopreventivo-lettera-01

3. Piano concordato

Il cuore della procedura. Entro 90 o 120 giorni salvo proroghe è necessario predisporre un piano di risanamento in cui si presenta la storia, le performance della società, il nuovo modello di business e la nuova configurazione che produca margini e cash flow.

entriage-concordatopreventivo-grafico-03

4. Procedura giudiziale

La procedura giudiziale è a contorno di tutto quanto descritto sopra nel rispetto di leggi. Obiettivo è arrivare all’udienza dei creditori chirografari che dovranno approvare il piano. Una volta ottenuto il voto favorevole al piano di concordato con il 50%+1 dei voti favorevoli si arriva alla fatidica omologa, ossia un decreto del tribunale che riconosce la società esdebitata di una parte dei debiti.

Il concordato in 4 fasi

Negli ultimi tre anni abbiamo risolto più di 50 situazioni critiche e seguito con successo decine di concordati preventivi.
Semplificando, possiamo dire che ci sono 4 fasi per realizzare un concordato.

1. Preparazione

Prima di entrare nell’operatività della procedura di concordato è necessario pianificare molto bene i tempi dello stesso e verificare che l’azienda sia in grado di produrre in futuro margini e flussi di cassa senza preoccuparsi dei debiti pregressi.

2. Ricorso

Il ricorso è l’inizio ufficiale della procedura. Viene depositato in tribunale l’atto in cui l’imprenditore fa la domanda prenotativa. Qui si potrà decidere tra concordato in continuità diretta, indiretta (o liquidatorio), un 182bis oppure un concordato “in bianco” o “preventivo”.

3. Piano concordato

Il cuore della procedura. Entro 90 o 120 giorni salvo proroghe è necessario predisporre un piano di risanamento in cui si presenta la storia, le performance della società, il nuovo modello di business e la nuova configurazione che produca margini e cash flow.

4. Procedura giudiziale

La procedura giudiziale è a contorno di tutto quanto descritto sopra nel rispetto di leggi. Obiettivo è arrivare all’udienza dei creditori chirografari che dovranno approvare il piano. Una volta ottenuto il voto favorevole al piano di concordato con il 50%+1 dei voti favorevoli si arriva alla fatidica omologa, ossia un decreto del tribunale che riconosce la società esdebitata di una parte dei debiti.

E da quel momento, la società, che nel frattempo ha ritrovato l’energia e la forza in un nuovo modello di business, inizia a pagare i debiti pregressi secondo un piano di rientro approvato.

Come premesso, questa era solo una sintesi che pertanto non può essere esaustiva nè descrivere appieno la complessità e l’interrelazione tra le varie fasi. Sei un imprenditore o un amministratore delegato e desideri ricevere maggiori informazioni in merito al concordato preventivo? Richiedi una consulenza riservata. Potrai parlare direttamente con uno dei nostri esperti.

E da quel momento, la società, che nel frattempo ha ritrovato l’energia e la forza in un nuovo modello di business, inizia a pagare i debiti pregressi secondo un piano di rientro approvato.

Come premesso, questa era solo una sintesi che pertanto non può essere esaustiva nè descrivere appieno la complessità e l’interrelazione tra le varie fasi. Sei un imprenditore o un amministratore delegato e desideri ricevere maggiori informazioni in merito al concordato preventivo? Richiedi una consulenza riservata. Potrai parlare direttamente con uno dei nostri esperti.

Perchè Entriage per un
concordato preventivo?

Perchè diamo priorità alla dimensione industriale ed aziendalistica

In Entriage abbiamo le competenze industriali e la sensibilità sul campo di come stabilizzare fin da subito i problemi di un’azienda in crisi e come riportarla quanto prima in utile e con cash flow positivi.

Perchè abbiamo una visione completa

In Entriage consideriamo allo stesso tempo aspetti manageriali, finanziari, legali e societari e tutti gli elementi necessari in modo da dare risposta adeguata a situazioni sempre uniche. Costi sempre sotto controllo e nessuna perdita di tempo a cercare altri specialisti.

Perchè il nostro obiettivo è gestire l’intervento nel più breve periodo possibile

Sia per il concordato preventivo che per altre attività, come il Primo intervento di Turnaround, il nostro obiettivo è quello di ottenere risultati tangibili (in termini di stabilizzazione e continuità) già nei primi mesi di attività

Perchè Entriage per un
concordato preventivo?

Perchè diamo priorità alla dimensione industriale ed aziendalistica

In Entriage abbiamo le competenze industriali e la sensibilità sul campo di come stabilizzare fin da subito i problemi di un’azienda in crisi e come riportarla quanto prima in utile e con cash flow positivi.

Perchè abbiamo una visione completa

In Entriage consideriamo allo stesso tempo aspetti manageriali, finanziari, legali e societari e tutti gli elementi necessari in modo da dare risposta adeguata a situazioni sempre uniche. Costi sempre sotto controllo e nessuna perdita di tempo a cercare altri specialisti.

Perchè il nostro obiettivo è gestire l’intervento nel più breve periodo possibile

Sia per il concordato preventivo che per altre attività, come il Primo intervento di Turnaround, il nostro obiettivo è quello di ottenere risultati tangibili (in termini di stabilizzazione e continuità) già nei primi mesi di attività

I numeri degli specialisti di Entriage negli ultimi 3 anni.

50+
Situazioni
critiche risolte
1.000
MILIONI
Fatturato
gestito
600
MILIONI
Debiti negoziati
o ristrutturati
2.500
Posti di lavoro
salvati

I numeri degli specialisti di Entriage
negli ultimi 3 anni.

50+

1.000
MILIONI

600
MILIONI

2.500

Situazioni
critiche risolte

Fatturato gestito

Debiti negoziati
o ristrutturati

Posti di lavoro
salvati

Entriage ha sviluppato metodi e sistemi proprietari quali il TRIAGE TEST©, uno strumento utile a capire in modo tempestivo eventuali criticità, pre-condizione a qualsiasi tipo di intervento.

Entriage nasce dalla ultra ventennale esperienza di Jimmy Clarini, che ha ricoperto ruoli di direzione generale, di amministratore delegato e anche di socio in complessi processi di ristrutturazioni aziendali.

Assieme a qualificati professionisti ed executive manager sono stati sviluppati metodi e sistemi quali il TRIAGE TEST©, l’Allerta d’Impresa, la Formula Controllo Totale e il Primo intervento di Turnaround: strumenti impiegati nelle attività di risoluzione dei problemi e di ripresa aziendale.

Esperienza ventennale al tuo servizio

Entriage ha sviluppato metodi e sistemi proprietari quali il TRIAGE TEST©, uno strumento utile a capire in modo tempestivo eventuali criticità, pre-condizione a qualsiasi tipo di intervento.

Entriage nasce dalla ultra ventennale esperienza di Jimmy Clarini, che ha ricoperto ruoli di direzione generale, di amministratore delegato e anche di socio in complessi processi di ristrutturazioni aziendali.

Assieme a qualificati professionisti ed executive manager sono stati sviluppati metodi e sistemi quali il TRIAGE TEST©, l’Allerta d’Impresa, la Formula Controllo Totale e il Primo intervento di Turnaround: strumenti impiegati nelle attività di risoluzione dei problemi e di ripresa aziendale.

I 2 capisaldi per risolvere una crisi d’impresa

Guarda il video “I 2 capisaldi per risolvere una crisi d’impresa” e scopri le tecniche applicate da Entriage.

I 2 capisaldi per risolvere una crisi d’impresa

Guarda il video “I 2 capisaldi per risolvere una crisi d’impresa” e scopri le tecniche applicate da Entriage.

Entriage è la prima società italiana specializzata nel Primo intervento di Turnaround.

Entriage unisce manager e professionisti che hanno integrato le proprie esperienze di settore con saperi trasversali che vanno dal management alla finanza, dall’organizzazione aziendale al rapporto con banche e fondi specializzati, dalla negoziazione con fornitori fino a procedure extra giudiziali e giudiziali

Entriage è la prima società italiana specializzata nel Primo intervento di Turnaround.

Entriage unisce manager e professionisti che hanno integrato le proprie esperienze di settore con saperi trasversali che vanno dal management alla finanza, dall’organizzazione aziendale al rapporto con banche e fondi specializzati, dalla negoziazione con fornitori fino a procedure extra giudiziali e giudiziali

Visita il nostro sito www.entriage.com

Non sei ancora pronto?
Seguici sui social

Iscriviti alla nostra newsletter.