Sei un revisore o un commercialista?

Entriage: un alleato per difendere il tuo cliente imprenditore dal rischio crisi da Coronavirus e dall’Ocri.

Il Covid19 ha già creato enormi danni economici e purtroppo molte aziende andranno in difficoltà, a breve o tra qualche mese.
Anche se l’imprenditore avrà trovato qualche soluzione tattica per evitare il peggio, potrebbe essere che la crisi sia solo posticipata.

Ricordiamoci che incombono sempre gli obblighi di “adeguato assetto organizzativo” (art 2086) e le responsabilità che ne derivano per l’organo di controllo. Sebbene le procedure di Allerta e L’Ocri siano spostati a settembre 2021, è necessario fornire l’azienda di strumenti e competenze di prevenzione e risoluzione di crisi d’impresa, per evitare di dover aprire un concordato preventivo o peggio procedure di liquidazione.

Aggiungiamo che le banche, sebbene vi siano decreti “cura Italia” e “liquidità” che sembravano facilitare l’accesso al credito, continuano ad applicare le loro direttive per valutare il merito creditizio, con o senza virus. Molte aziende non hanno ottenuto i fidi sperati ed altre potrebbero trovarsi con debito a strozzo ed entrare in crisi tra uno o due anni.

Tutto questo è però anche un’opportunità per valorizzare la professione e il rapporto con l’imprenditore, e anche tutelarsi al meglio, soprattutto come revisore o membro del collegio sindacale.