Crisi d’impresa, cosa si intende?

In questo articolo abbiamo deciso di presentarvi il Codice della Crisi d’impresa soffermandoci sul 2° articolo  che introduce tutta la disciplina.

Il Codice della Crisi d’Impresa è una misura recente adottata dal nostro ordinamento per prevenire in maniera tempestiva l’insorgere di una crisi aziendale e salvare imprese e posti di lavoro.

Questa misura si ricollega al turnaround management, una disciplina che aiuta  aziende e imprenditori a uscire dalle difficoltà soprattutto facendo prevenzione.

Il Codice della Crisi d’Impresa emanato il 14 Febbraio 2019 disciplina le situazioni di crisi o insolvenza del debitore e lo fa spiegando in dettaglio tutte le misure da adottare per salvare aziende e posti di lavoro, partendo dalla definizione di crisi d’impresa.

 

LA RIFORMA DELLA DISCIPLINA DELLA CRISI D’IMPRESA PER L’IMPRENDITORE

È essenzialmente lo stato di difficoltà economico-finanziaria che rende probabile l’insolvenza del debitore e che per le imprese si manifesta come: inadeguatezza dei flussi di cassa idonei a far fronte regolarmente per esempio a pagamenti pianificati.

Una Crisi d’impresa non è qualcosa di interpretabile a seconda del soggetto o del caso specifico ma riguarda una situazione che mette gli imprenditori di fronte a dei doveri ben precisi per evitare il peggioramento della situazione ossia dell’insolvenza vera e propria.

L’insolvenza infatti riguarda lo stato del debitore che si manifesta con il fatto che il debitore non è più in grado di soddisfare le proprie obbligazioni verso banche, fornitori, dipendenti, erario, ecc.

Uno degli scopi della legge è quindi di evitare che gli imprenditori percepiscano in ritardo i segnali di una crisi d’impresa che porteranno poi a uno stato di crisi irreversibile. E’ per questo motivo che sono stati istituiti degli indicatori specifici (indicatori di allerta della crisi) che l’imprenditore (e revisori) devono costantemente monitorare.

situazioni crisi e insolvenza impresa

L’imprenditore ormai grazie a questa legge è obbligato ad adottare un assetto organizzativo adeguato ai fini di rilevare tempestivamente uno stato di crisi e intervenire con iniziative idonee.

Questo gli consente inoltre di evitare pesanti sanzioni e di perdere il controllo della sua azienda.

Una delle mission di Entriage è infatti quella di PREVENIRE attraverso una diagnosi precoce lo stato di difficoltà di un’impresa. Il nostro scopo è di AIUTARE a risolvere una CRISI D’IMPRESA attraverso diversi strumenti e con la competenza di Temporary Manager specializzati in Turnaround.

Continuate a seguirci sul blog, nei prossimi post approfondiremo ulteriormente queste tematiche!

E se avete domande potete scriverci compilando il form che trovate di seguito.

Richiedi una consulenza riservata

Resta aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter.