Cosa sono gli Ifrs9?

FAQ

Cosa sono gli Ifrs9?

Sono nuovi principi contabili che obbligano i soggetti finanziari e quindi le banche, dal 1° gennaio 2018, a monitorare il rischio di credito in ottica cosi detta “forward looking” ossia con strumenti previsionali, di tutte le proprie controparti classificandole secondo 2 stadi:

Stage 1, crediti «in bonis» privi di segnali di incremento di rischio.

Stage 2, crediti «in bonis» che presentano segnali di incremento di rischio.

 

Alcuni dei fattori di criticità che determinano la classificazione in Stage 1 o 2 sono:

  • Peggioramento del rating e della PD (Probabilità di default);
  • Concessione di moratorie e di rinegoziazioni di termini contrattuali;
  • Incremento dei tassi di default del settore di riferimento (cod. ATECO)

In base alla classificazione, la banca dovrà aumentare tassi, chiedere maggior garanzie oppure revocare i fidi.

Richiedi un’analisi preliminare