Cosa fa un asseveratore?

FAQ

Cosa fa un asseveratore?

È un professionista indipendente (di norma commercialista revisore) che ha il compito di confermare (asseverare) la veridicità e la congruità dei dati del piano di risanamento, della manovra finanziaria e tutte quelle informazioni contabili che vengono utilizzate come base di riferimento per la negoziazione con banche e fornitori all’interno di una procedura stragiudiziale o giudiziale: in bonis o ex67 o 182bis/ter o concordato.

Risponde civilmente e penalmente della veridicità dei dati.

Il costo della sua attività dipende dalla dimensione del passivo aziendale, dalla complessità del piano di risanamento, dai soggetti creditori coinvolti ed anche del rischio in sé del progetto di Turnaround,